La normativa 2019 sulle tubazioni PVC fognatura

Il 19 Settembre 2019 è stata aggiornata la normativa riguardante i sistemi di tubazioni PVC fognatura del 2009. La norma UNI EN 1401-1:2019 è andata a sostituire la versione precedente, risalente al 6 Agosto 2009, che specificava i requisiti per i tubi, i raccordi e le tubazioni in PVC per fognature e scarichi interrati non in pressione.

La normativa vigente costituisce uno standard condiviso a livello europeo ed approvato da UNIPLAST, l’ente italiano di unificazione nelle materia plastiche. Nello specifico, la norma UNI EN 1401-1:2019 definisce le dimensioni nominali, le gamme di raccordi e di tubi in PVC per fognature, le loro classi di rigidità ed i colori raccomandati.

Rispetto alla normativa del 2009, quella attuale fornisce una chiarificazione dei prodotti, introduce una nuova serie di tubazioni in PVC per fognature (la serie SN 16) e fornisce una revisione completa sull’uso di materiali riciclati.

Secondo la norma UNI EN 1401, le tubazioni per fognatura devono essere composte di una miscela di PVC stabilizzata e additivi necessari a coadiuvare il processo di trasformazione. Il contenuto di PVC dev’essere di un minimo di 80% in massa e necessariamente vergine (ovvero non riciclato né rilavorabile).

Tubi fognatura PVC: definizioni della norma UNI EN 1041

Come abbiamo sistematicamente riassunto nel nostro Disciplinare Tecnico riguardante i Tubi di PVC-U per fognature e scarichi interrati non a pressione, la normativa definisce le caratteristiche generali, meccaniche, fisiche e geometriche dei tubi, quali:

  • Composizione
  • Resistenza chimica
  • Deformazione diametrale
  • Designazione della parete
  • Codice di applicazione
  • Colore
  • Aspetto
  • Resistenza all’urto
  • Temperatura di rammollimento
  • Ritiro longitudinale
  • Resistenza al dicloro-metano
  • Dimensione
  • Lunghezza
  • Sistemi di giunzione
  • Estremità dei tubi
  • Guarnizioni

Tubazioni PVC fognatura: vantaggi

L’utilizzo di tubi in PVC per la realizzazione di sistemi di scarico e fognature interrate non a pressione comporta notevoli vantaggi, sia in ambito civile che industriale:

  • le fasi di trasporto ed installazione sono agevolati dal basso peso specifico del materiale, con conseguente riduzione dei tempi di consegna;
  • il basso costo del materiale permette un risparmio notevole, se comparato al prezzo delle altre tubazioni in circolazione;
  • le specifiche meccaniche e fisiche del materiale (in particolare l’alta elasticità e resistenza all’urto) garantiscono al sistema un’ottima conservazione nel tempo;
  • la lunghezza dei singoli tubi permette un’adeguata costruzione di sistemi molto estesi;
  • la superficie antistatica agevola lo scorrimento di sostanze all’interno delle tubazioni, evitando blocchi di materiali e formazioni di muffe;
  • la resistenza termica del materiale permette di evitare la formazione di crepe lungo le tubature, prevenendo il riverso di acque reflue nel terreno circostante.

Tubi PVC fognature Lareter conformi UNI EN 1401

Da oltre 50 anni Lareter opera nel settore dell’estrusione di tubazioni in PVC per fognature e scarichi ad uso civile e industriale. Tutti i prodotti Lareter destinati ai sistemi di fognatura e scarico sono realizzati nel rispetto della norma UNI EN 1401 e della norma BS 4660 (regolante i raccordi ausiliari in materiale termoplastico di dimensioni nominali 110 e 160 per drenaggi a gravità e fognature interrate).

La costante attenzione alle innovazioni del settore e la continua ricerca di nuove soluzioni per andare incontro alle esigenze dei suoi clienti hanno spinto Lareter a migliorare i suoi prodotti con l’utilizzo della guarnizione preinserita a caldo inamovibile Forsheda SEWER LOCK®. Questo innovativo sistema di giuntura può essere inserito su tutte le tubazioni delle classi SN 2, SN 4 e SN 8 con rigidità anulare fino a 8 KN /m2 e con un diametro compreso da 110 e 500 mm.

Per maggiorI informazioni sui tubi e raccordi in PVC per fognature a marchio Lareter, non esitate a prendere contatto con l’azienda.